mercoledì, gennaio 06, 2010

Barlumi a sinistra


Sartori, lucido come sempre, dice apertamente, sul Corriere della Sera, ciò che la gente normale sa e pensa da anni e che a sinistra, invece, si nega pervicacemente (ed il suo editoriale è una pietra miliare, in questo senso, destinato ad essere ricordato).
Boeri, prontamente, fa eco all'ignoranza ed al pressapochismo tipici di certi ambienti sedicenti "culturali" della sinistra salottiera e piagnona, con una "lettera al direttore" con la quale dimostra di non aver capito un'acca di quanto espresso da Sartori, nonché il significato di certe prese di posizione che ad una persona normalmente dotata potrebbero apparire senza spiegazione.
Al che Sartori è costretto a spiegare, come ad un bambino un po' tardo, le cose del mondo. Un esempio di alto giornalismo, un'eccezione nel panorama pateticamente appiattito dell'informazione odierna.

1 commento:

Perla ha detto...

http://kalmha.net/2010/01/norvegia-cittadinanza-senza-sconti/

Qui, molto semplicemente, provo a descrivere come, con severita´ e intransigenza, la Norvegia concede la cittadinanza. Spero che verrai ad ascoltare il mio podcast. :-)

Un abbraccio

Rita